Mediobanca conferma validità del canale rialzista

Inviato da Redazione il Lun, 24/02/2003 - 19:36
Seduta leggermente positiva per Mediobanca che termina la giornata a 9,23 euro, +0,15%, dopo essersi spinta durante la seduta fino ad un massimo intraday a quota 9,47 euro. L'analisi grafica mostra come il titolo si confermi all'interno di un canale rialzista che prende spunto dai minimi dello scorso mese di ottobre, e più precisamente da area 6 euro. Su prosecuzione del movimento, oltre quota 9.50 euro, target rialzista a 9.80 euro, in coincidenza con il massimo relativo del 1° luglio 2002 e poi eventualmente sulla parte superiore del canale sopra citato (linea tratteggiata blu, attualmente in area 10 euro) che funge da resistenza dinamica. Oltre tali valori successivo target a quota 10.30 euro, sui massimi di metà giugno 2002. Al ribasso monitoriamo i supporto statici in area 9 euro e poi a 8.70 euro. Sotto tali valori segnaliamo l'importanza della trendline rialzista tracciabile dai minimi di ottobre 2002 (linea tratteggiata rossa), attualmente in area 8.30 euro. Un'eventuale rottura di tale supporto dinamico farebbe volgere al negativo l'outlook sul titolo: in tal caso probabile ritracciamento verso il successivo supporto a quota 8 euro e poi eventualmente verso quota 7.75 ed infine a 7,40 euro. L'analisi degli oscillatori mostra un Macd long dalla seduta del 14 febbraio scorso. Rsi girato in positivo: si noti come l'oscillatore si confermi al di sopra della trendline confermando il segnale registrato anche dal grafico delle quotazioni del titolo. Da sottolineare il deciso rialzo volumetrico registrato nell'odierna seduta.

Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eutostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!

COMMENTA LA NOTIZIA