Mediobanca in cerca di tranquillità sopra 6,17 euro

Inviato da Redazione il Lun, 24/05/2010 - 10:41

Nel corso dell’ultimo mese il titolo Mediobanca ha perso a Piazza Affari il 20% della capitalizzazione di mercato, tornando su livelli che mancavano dal 23 marzo 2009 con un minimo intraday a 5,62 euro segnato nella seduta del 7 maggio scorso. Il successivo tentativo di reazione si è fermato nei pressi della media mobile di breve termine, ora transitante a 6,355 euro circa. Lo scenario rimane impostato al ribasso e Mediobanca rischierebbe un ritorno sul suddetto minimo a rottura del supporto di quota 5,87 euro. Per scongiurare tale scenario, l’azione di Piazzetta Cuccia dovrebbe recuperare la resistenza intermedia a 6,17 euro e successivamente la media mobile di breve termine. Ne seguirebbero allunghi verso l’importante resistenza a 6,72 euro, livello in grado di mutare in rialzista, se superato in chiusura di seduta, lo scenario grafico di breve termine.

Operatività: Per le posizioni short in essere, posizionare trailing profit su chiusure superiori alla media mobile di breve termine, ora transitante in area 6,355 euro. Long solo su chiusure superiori a 6,725 euro o, in ottica speculativa, su nuovi test con tenuta del supporto a 5,87 euro.

Alessandro Piu

Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eutostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!

COMMENTA LA NOTIZIA