Mediaset, trova il sostegno della media mobile di breve

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Seduta al ribasso per il titolo Mediaset che perde poco più di mezzo punto percentuale e si appoggia sulla media mobile di breve termine, transitante a 5,64 euro. Semplici prese di beneficio dopo il forte rialzo delle ultime due sedute, che non mettono in difficoltà il trend rialzista che ancora accompagna Mediaset dal mese di marzo. L’eventuale violazione al ribasso della media mobile di breve termine potrebbe portare in direzione dei supporti di area 5,50 e 5,40 euro (poco sopra il quale si muove la media mobile di medio termine). Solo una chiusura sotto tale livello darebbe un segnale di indebolimento del trend con accelerazioni in direzione di 5,30 e successivamente un test della suddetta trendline a 5,20. Sul fronte rialzista, nuova gamba oltre i massimi di area 5,9. Con una chiusura sopra tali livelli, sostenuta da incremento dei volumi, Mediaset potrebbe allungare in direzione di 6,075 euro in prima battuta.


Operatività: Per l’apertura di nuove posizioni long attendere una chiusura sopra 5,90 con target a 6,075 e stop loss a 5,70. §Short solo su violazione al ribasso di 5,40.


Alessandro Piu


(3/2/2010 – 11:15)


Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eutostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!


Commenti dei Lettori