Mediaset, possibile sfruttare prese di beneficio per posizionarsi al rialzo

Inviato da Redazione il Mar, 16/10/2012 - 11:33

Il titolo Mediaset guida il Ftse Mib oggi a Piazza Affari. Spinto dalle indiscrezioni rilanciate dal Sole 24 Ore l'azione sale di circa il 3%. Secondo il quotidiano ci sarebbero stati contatti tra il gruppo televisivo di Cologno Monzese e il network Al Jazeera riguardo a Mediaset Premium e ai suoi contenuti sportivi. L'accelerazione odierna si aggiunge ai forti rialzi delle ultime quattro sedute, nelle quali il titolo non ha mai guadagnato meno del 2,35%. Graficamente lo scenario del titolo è rientrato in un'area di neutralità di medio termine dopo aver ritracciato, dai massimi di metà settembre, il 61,8% di Fibonacci della salita messa a segno nel corso del rally estivo. Ha trovato sostegno nella trendline rialzista risalente dai minimi di fine luglio e inizio agosto, attualmente transitante a 1,447 euro, riuscendo a recuperare sia le medie mobili a breve, medio e lungo termine, sia l'area di resistenza intermedia a 1,50 euro. Con il rialzo odierno il titolo sta mettendo sotto pressione la resistenza dinamica discendente dai massimi del 17 e 28 agosto. Con il superamento di questo livello Mediaset proseguirebbe il cammino al rialzo fino alla chiusura del gap ribassista lasciato aperto lo scorso 21 settembre a 1,685 euro. Eventuali ritracciamenti del titolo non provocheranno danni al quadro grafico descritto fino a tenuta dell'ex-area di resistenza intermedia a 1,50 euro. Un'operatività long potrebbe essere implementata su arretramenti delle quotazioni a 1,55 euro con target 1,605 e 1,685 euro e stop loss su chiusure inferiori a 1,50. 

(16/10/2012)

Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eutostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!

COMMENTA LA NOTIZIA