Mediaset, oltre 1,46 si aprono spazi in direzione di 1,67 euro

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La promozione ricevuta dagli analisti di Exane, che hanno alzato il giudizio su Mediaset da underperform a neutral con target price a 1,4 euro, spinge l’azione della società di Segrate in vetta al Ftse Mib. Al momento il titolo guadagna oltre il 4 per cento e spinge contro la media mobile a 100 periodi a 1,4391 euro. Poco sopra, a 1,457 euro, si trovano i massimi dello scorso 25 ottobre, area di resistenza al di là della quale Mediaset troverebbe campo aperto in direzione di 1,67 euro con stazione intermedia a 1,55. L’ostacolo potrebbe non essere superato immediatamente anche se al momento l’azione appare ben sostenuta. Oltre alla presenza della media mobile e della resistenza statica, in area 1,44 si trova anche la parte alta del canale rialzista che ha accompagnato il recupero messo a segno dall’azione da metà novembre. Una risalita di ben 25 punti percentuali. Si segnala inoltre la presenza di ipercomprato sull’oscillatore Rsi. Chi volesse sfruttare un eventuale arretramento dell’azione per operare un ingresso al rialzo, potrebbe posizionare ordini di acquisto a 1,42 euro. Primo target sui massimi del 25 ottobre a 1,457 e successivamente a 1,55 e 1,67 euro. Lo stop loss potrebbe essere posizionato su chiusure di sessione inferiori a 1,39 euro.


Alessandro Piu


(6/12/2012)


Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eurostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!


Commenti dei Lettori