Mediaset, il quadro grafico spinge verso un long sulla debolezza

Inviato da Redazione il Ven, 08/04/2011 - 11:53

L’impostazione tecnica di Mediaset gioca a favore delle azioni del Biscione. La correzione intrapresa ieri una volta che i titoli sono giunti in prossimità delle resistenze statiche di area 4,62/4,63 euro non deve in tal senso preoccupare al momento, anche se la candela lasciata in eredità ieri, una doji, solitamente rappresenta un segnale di inversione del trend. A favorire una visione rialzista sui titoli del gruppo televisivo vi è infatti la constatazione che lunedì le azioni del Biscione si sono portate sopra le resistenze dinamiche rappresentate dalla trendline discendente tracciata con i top decrescenti del 14 febbraio e del 9 marzo. Un eventuale ingresso long sul pull back di detta trend, attualmente transitante a 4,48 euro permetterebbe infatti di puntare al superamento delle resistenze statiche di 4,62 euro al terzo attacco. Anche perché oltre tale soglia, ove si annota il transito a 4,6288 euro delle resistenze dinamiche espresse dalla media mobile a 55 periodi sul chart daily, si completerebbe un doppio minimo in grado di riportare il titolo almeno fino in prossimità del livello resistenziale di area 4,90 euro abbandonato con il movimento ribassista intrapreso lo scorso 14 febbraio. Le considerazioni svolte nell’analisi portano dunque a posizionare i propri ordini di acquisto a 4,48 euro. Con stop che scatterebbe al cedimento dei supporti statici di 4,37 euro, il target intermedio si avrebbe a 4,735 euro e quello finale a 4,87 euro.

Riccardo Designori

Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eutostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!

COMMENTA LA NOTIZIA