Mediaset, i rialzi degli ultimi giorni gettano le basi per una ripartenza long

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Mediaset si segnala anche oggi come uno dei titoli più brillanti tra quelli che compongono il paniere Ftse Mib. Negli ultimi giorni in più occasioni il titolo del Biscione si è messo in evidenza. Proprio i rialzi maturati nelle ultime sedute hanno permesso all’azione di generare delle indicazioni di matrice rialzista. Il riferimento specifico è alla violazione delle resistenze dinamiche espresse dalla trendline discendente tracciata con i top del 14 settembre e del 17 ottobre avvenuta grazie alla progressione di ieri. Il 12 dicembre è stato un giorno importante per Mediaset in quanto le quotazioni del titolo hanno incrociato positivamente sul daily chart dal basso verso l’alto le resistenze dinamiche espresse dalle medie mobili esponenziali di medio e lungo periodo. Quelle di breve erano già state incrociate positivamente il 3 dicembre e da allora hanno sempre svolto egregiamente il nuovo ruolo di supporto dinamico, così come dimostra il sostegno offerto in occasione dei minimi dello scorso 10 dicembre. Da metà dello scorso mese, più precisamente dallo scorso 16 novembre, l’azione può inoltre contare sul sostegno espresso dalla trendline ascendente tracciata con i low del 16 e del 28 novembre. Detta linea di tendenza è già stata testata il 30 novembre e il 10 dicembre. L’insieme di questi elementi permette dunque di avere una visione rialzista su Mediaset, aspettativa che viene avvalorata dalla violazione delle resistenze statiche di area 1,40 euro avvenuta sempre ieri. Partendo da questi presupposti, chi volesse valutare con favore l’implementazione di una strategia long strutturata con acquisti a 1,386 euro. Con stop che scatterebbe al cedimento di 1,24 euro, il primo target si avrebbe a 1,645 euro mentre il secondo a1,867 euro.


Riccardo Designori


Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eutostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!


Commenti dei Lettori