Lottomatica: quadro ribassista confermato fino a 31,7 euro

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Prova di forza da parte di Lottomatica che dopo essere sprofondata fino a minimi intraday a quota 30,61 euro ha riacciuffato nell’ultima ora di contrattazioni l’importante soglia psicologica dei 31 euro. Il titolo conferma comunque la validità del quadro ribassista di fondo, che verrebbe invertito allo stato attuale esclusivamente su recupero di area 31,7 euro. In realtà il rimbalzo in atto potrebbe essere interpretato quale semplice pullback in quanto non è stato raggiunto il target ribassista identificabile a quota 30,30 euro, dove verrebbe chiuso l’ampio up-gap aperto da inizio maggio.
Nel caso di ulteriori ribassi segnaliamo  l’importanza del valido supporto posto a quota 29,70, sotto cui l’outlook sul titolo si aggraverebbe ulteriormente. Si noti il livello relativamente contenuto che ha caratterizzato gli scambi nelle ultime giornate. Necessario un deciso incremento volumetrico per convalidare eventuali segnali di rottura da parte del titolo. Marco Berton.


Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eurostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!


Commenti dei Lettori