L'indice Ftse Mib mantiene aperta la via per area 20.560/600 punti

Inviato da Redazione il Ven, 14/02/2014 - 09:45
Quotazione: FTSE MIB
La giornata politica italiana, in particolare le scelte del Pd sul governo Letta, hanno guidato l’andamento del Ftse Mib nell’ultima parte della seduta, permettendo il recupero quasi completo dei ribassi messi a segno nel resto della sessione. Il bilancio finale lascia l’indice vicino ai recenti massimi segnati a 20.253 punti e ancora sulla strada per i primi target disponibili sul grafico giornaliero a 20.560 punti. Un target che potrà essere perseguito fino a che il Ftse Mib si manterrà sopra area 19.800/740 punti, al di sotto della quale lo scenario di breve periodo rientrerebbe in area neutrale. Sarà necessario, tuttavia, il rinnovo convinto dei massimi citati. Scenario rialzista: Operatività long possibile da 20.045 punti avrebbe obiettivi a 20.200 e 20.253 punti con stop loss che scatterebbe a 19.980 punti. Scenario ribassista: Short su mancato superamento di 20.253 punti proporrebbero obiettivi a 20.144 e 20.050 punti. Stop loss su chiusure superiori a 20.253.

Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eutostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!

COMMENTA LA NOTIZIA