Italgas: breakout 5 euro e nuovi massimi favoriscono il quadro tecnico

I conti del terzo trimestre hanno spinto il titolo oltre i 5 euro, verso nuovi record…

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Quadro tecnico brillante per Italgas, che ieri ha raggiunto un nuovo massimo storico intraday a 5,40 euro, spinta dai risultati del terzo trimestre dell’anno diffusi nel primo pomeriggio. Con questo impulso rialzista prosegue l’ottimo periodo del titolo in Borsa che già da tempo ha lasciato dietro di sé il prezzo Ipo del novembre dello scorso anno.

 

Dal punto di vista tecnico il segnale principale disegnato sul daily chart è stato generato con il breakout delle barriere psicologiche a 5 euro, ma i segnali della crescita della pressione rialzista erano già evidenti al termine della seduta di lunedì 23 ottobre.

 

In tale data il titolo aveva difatti violato la trendline che esprime la serie di massimi decrescenti partita il 1 giugno scorso (data a cui risale il precedente massimo assoluto). Quel livello, 4,92 euro, è poi servito al titolo da base su cui costruire il movimento rialzista di queste ultime due sedute.

 

Supporti e resistenze chiave da monitorare: quotazione di riferimento 5 euro

-1,6% è il ribasso potenziale rispetto al primo supporto significativo a 4,92 euro;

-5,9% è il ribasso potenziale rispetto al secondo supporto significativo a 4,72 euro;

 

+7,4% è il rialzo potenziale rispetto alla prima resistenza significativa a 5,40 euro;

 

Scenario rialzista: Nuovi long a 5 euro, con stop a 4,90 euro, hanno target finale a 5,40 euro.

Scenario ribassista: Short a 5,15 euro, con stop a 5,40 euro, target a 4,70 euro.

 


Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eurostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!


Commenti dei Lettori