Italcementi alle prese con la resistenza di quota 20,5

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Trimestrale positiva per Italcementi, con risultati oltre le attese, e podio a Piazza Affari. Solo Fiat fa meglio. Il titolo della società cementiera sale dello 0,94% a 20,33 euro ma deve fare i conti con la resistenza di quota 20,50 euro che impedisce, per il momento, ulteriori avanzamenti. Al superamento di quota 20,50 Italcementi trova gli ostacoli successivi a 21 e 21,40 euro, dove si trova il gap ribassista lasciato aperto a metà maggio e ultima barriera verso l’obiettivo dei massimi storici stabiliti il 9 maggio con una chiusura a 22,8 euro. Al ribasso gli argini alla discesa si trovano in area 19,70 e 19,05 euro alla cui rottura il titolo si aprirebbe la strada verso 18,50 e 18 euro.


Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eutostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!


Commenti dei Lettori