Intesa Sanpaolo torna sui suoi passi e cerca di conservare supporto a 4,63 euro

Inviato da Redazione il Ven, 16/05/2008 - 14:28

Dopo aver superato nella seduta di giovedì la resistenza di quota 4,63 euro, il titolo Intesa Sanpaolo ha testato oggi con uno spunto rialzista in intraday l’obiettivo successivo a 4,75. La soglia ha però respinto il tentativo sospingendo Intesa Sanpaolo nuovamente sull’ex-resistenza, ora supporto, a 4,63 euro la cui caduta negherebbe quanto di buono fatto giovedì con probabili discese verso 4,50 euro che, se violata al ribasso, darebbe un segnale negativo con un primo obiettivo a 4,40 euro. La tenuta di quota 4,63 potrebbe invece perettere all’azione di accumulare forza per tentare un nuovo attacco a 4,75 euro, anche se solo con una vittoria decisa sopra 4,87 si genererebbe un segnale positivo di prosecuzione del rialzo, con obiettivi a 5,10 euro.

Operatività: è consigliabile attendere una violazione convinta di quota 4,87 euro per l’apertura di nuove posizioni long di medio periodo con target a 5,10 euro e stop loss a 4,75. Le posizioni long in essere potranno invece essere terminate su chiusura di seduta inferiore a 4,63 euro. Short sotto 4,50 con target 4,40.

 

Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eutostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!

COMMENTA LA NOTIZIA