“Intesa Sanpaolo: determinante la tenuta di area 5,60 euro”

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Mattinata poco movimentata per Intesa SanPaolo che si muove poco sopra il livello della parità scambiando in area 5,6950 euro. L’analisi grafica del titolo mostra come i prezzi abbiano registrato nelle ultime settimane un evidente moto ribassista di breve periodo che allo stato attuale verrebbe annullato esclusivamente su recupero di quota 5,75 euro in close. In tal caso possibile estensione verso la resistenza a 5,8 euro e poi eventualmente verso area 5,95 prima di tentare nuovi allunghi oltre i massimi in area 6 euro. Al ribasso monitoriamo con attenzione il supporto statico posto a quota 5,6 euro: l’eventuale violazione di tale livello confermata in close da incremento degli scambi fornirebbe infatti un chiaro segnale di uscita dal titolo aprendo la strada a nuovi più profondi movimenti correttivi verso area 5,50 euro e successivamente verso il supporto in area 5,3 euro.
Gli oscillatori e l’analisi dei volumi non forniscono chiari segnali di breve periodo a dimostrazione dell’incertezza che caratterizza l’operatività sul titolo. Necessario un deciso segnale di break-out, rialzista o ribassista, per assistere all’avvio di un nuovo movimento direzionale del titolo. Marco Berton.


Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eurostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!


Commenti dei Lettori