Indice DAX: possibile test del supporto in area 8.990 punti?

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La seduta di mercoledì ha portato a un peggioramento del quadro grafico dell’indice Dax. Con un deciso ribasso l’indicatore tedesco ha confermato la rottura al ribasso della trendline rialzista risalente dai minimi del 24 giugno e del 3 luglio 2013, attualmente transitante a 9.325 punti circa, mettendo in tensione un’altra trendline di minore importanza, a 9.142 punti. Appare possibile, al momento, un test dell’importante area di supporto statico a 8.990/980 punti. E’ questo il livello da non violare al ribasso per evitare che si generi un segnale negativo di medio/lungo termine con un potenziale obiettivo in area 8.100 punti. Anche il grafico a trenta minuti mostra un indice impostato alla debolezza e prossimo a un approdo in area 9.070 punti.

Scenario rialzista:
Long speculativi sono possibili da 9.285 punti con obiettivi a 9.330 e 9.360 punti con stop loss che scatterebbe a 9.250.

Scenario ribassista:
Apertura operatività long da 9.215 punti avrebbe target a 9.128 e 9.070. Chiusura posizione a 9.270 punti.


Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eurostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!


Commenti dei Lettori