Impregilo, battaglia sul supporto di area 3,19

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Comparto costruzioni in forte calo sui mercati azionari europei. Non fa eccezione Impregilo che si muove con un ribasso superiore al 4,5 per cento e mette di nuovo sotto pressione il supporto di quota 3,19 euro. La rottura al ribasso del livello operata a metà mattina necessita di essere confermata in chiusura di seduta per essere ritenuta valida. Il sostegno è infatti importante e ha fatto sentire la sua influenza sui prezzi dell’azione in altre occasioni, in particolare a settembre 2009 e più recentemente il 26 marzo scorso in qualità di restitenza. In caso di chiusura di seduta al di sotto di 3,19 euro, Impregilo darebbe un segnale negativo al mercato in grado di riportare le quotazioni sul medio termine in area 2,71 euro altro livello fondamentale testat l’ultima volta lo scorso 21 maggio. Un obiettivo più ravvicinato nel tempo è individuabile a 3 euro. La tenuta del supporto per contro potrebbe  favorire rimbalzi fino a 3,358 che non modificherebbero un quadro grafico di breve termine ribassista. Solo un recupero stabile di 3,36 euro riporterebbe lo scenario in posizione di neutralità. Operativamente, su chiusure inferiori a 3,19 euro, possibile sfruttare pull-back a 3,19 per ingressi al ribasso con target 3 e 2,71 euro. Stop loss a 3,30 euro.


Alessandro Piu


(28/06/2012)


Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eurostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!


Commenti dei Lettori