Impregilo all’attacco delle resistenze di 2,15 euro

Inviato da Redazione il Ven, 03/09/2010 - 10:09
Con il rialzo messo a segno nei giorni scorsi Impregilo si è portata in una zona particolarmente calda. Il titolo della società  di Sesto San Giovanni è infatti a ridosso delle importantissime resistenze di 3,15 euro. Dovesse accelerare sopra tale livello, il quadro grafico di medio periodo subirebbe un deciso miglioramento. Nel corso degli ultimi mesi, in particolar modo dal 25 maggio quando le azioni registrarono un minimo a 1,776 euro, Impregilo ha stazionato in un trading range formando così un ipotetico triangolo. Se dunque gli investitori dovessero portarsi sopra 2,15 euro, il target rialzista calcolato utilizzando l’estensione di Fibonacci si collocherebbe a 2,55 euro. Un segnale di forza si era già avuto nel corso della seduta del primo settembre, quando la trend line ottenuta unendo i massimi decrescenti del 6 agosto a 2,1325 e del 23 agosto a 2,08 euro era stata violata. Il minimo segnato ieri aveva confermato la rottura essendo da considerarsi il pull back della trend line. Chi volesse scommettere sulla prosecuzione del trend rialzita avrebbe due possibilità di operare. La prima entrare long in caso di rottura confermata in chiusura di giornata di 2,15 euro, la seconda aspettare un ritracciamento di parte del movimento rialzista messo a segno in questi giorni. In questo secondo caso il punto di ingresso consigliato si colloca a 2,03 euro e lo stop previsto è invece sotto 1,955 euro. Va evidenziato come tale operatività è comunque rischiosa visto che anticipa la rottura delle resistenze: se l’umore degli investitori dovesse cambiare a seguito della diffusione di dati macroeconomici non soddisfacenti, la strategia verrebbe dunque annullata. Nel lungo periodo va monitorata con particolare attenzione la trend line rialzista disegnata con i minimi del 25 maggio a 1,776 euro, del 2 luglio a 1,83 euro e del 27 agosto a 1,88 euro: sotto tale linea l’intero quadro grafico di lungo periodo subirebbe infatti una brutta battuta d’arresto. Attualmente il supporto mobile offerto da tale trend line transita a 1,9075 euro.
Riccardo Designori

Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eutostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!

COMMENTA LA NOTIZIA