Il future su Dax mette le basi per chiudere il gap di lunedì

Inviato da Redazione il Mer, 18/09/2013 - 11:34
Quotazione: DAX FUT
Seduta senza particolare direzionalità quella che ha caratterizzato l’evoluzione dei prezzi del Dax future ieri, con il paniere tedesco che ha continuato a veleggiare in prossimità dei massimi storici registrati il 16 settembre. Se il gap rialzista che aveva caratterizzato la prima seduta della nuova ottava ha rappresentato un’indicazione di forza di medio termine, con l’indice che dopo la violazione delle resistenze statiche poste in area 8.515 punti era riuscito ad uscire dal trading range che ne aveva caratterizzato le quotazioni a cavallo tra l’11 e il 13 settembre, la seduta di ieri potrebbe aver gettato le basi per una possibile chiusura del gap. Indicazioni in questa direzione giungerebbero con la violazione della trendline rialzista tracciata sul grafico a 30 minuti con i low del 4 e 9 settembre. Scenario rialzista: Nuovi long a 8.520 punti, con stop con ritorni sotto gli 8.470 punti, hanno target a 8.575 e 8.600 punti. Scenario ribassista: Short speculativi a 8.613 punti avrebbero target 8.592 e 8.552 punti. Stop loss oltre gli 8.633 punti. Contenuti tratti dalla newsletter Borsa in Diretta, pubblicata integralmente sul sito www.prodottidiborsa.com

Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eutostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!

COMMENTA LA NOTIZIA