Geox, pull back sulla media mobile di medio termine?

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Dopo il forte ribasso della seduta di ieri, oltre due punti e mezzo percentuali, che ha portato a oltre l’8% il bilancio negativo a Piazza Affari per il titolo Geox a partire da metà settembre, oggi l’azione della società guidata da Moretti Polegato tenta una reazione, dopo essere scesa a inizio seduta fino ad avvicinare il supporto di area 5,60 euro. Potrebbe trattarsi di un semplice pull back sull’ex-resistenza (violata ieri al ribasso) di quota 5,80 euro e dove si trova a transitare anche la media mobile di medio periodo. In tal caso Geox potrebbe riprendere il percorso al ribasso e testare il suddetto supporto a 5,60 che, se violato con conferma in chiusura di seduta e supporto volumetrico darebbe un segnale negativo di medio termine con un obiettivo a 5,40 e step intermedio a 5,50 euro. Per anestetizzare il movimento al ribasso Geox dovrebbe riportarsi sopra 5,80, confermandosi in chiusura di seduta anche se solo con il recupero della media mobile di breve periodo e della resistenza statica di area 5,95/6 euro potrebbe aprire spazi per estensioni rialziste in direzione di 6,13 euro.


Operatività: Per le posizioni long in essere, posizionare trailing profit a 6 euro. Possibili long speculativi su test e tenuta del supporto a 5,60 con target 5,80 e stop and reverse su violazione decisa del supporto stesso.


Alessandro Piu


(2/10/2009 – 11:15)


Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eurostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!


Commenti dei Lettori