Generali, solo sopra 20 euro nuovi spazi al rialzo

Inviato da Redazione il Mar, 30/12/2008 - 10:34

Nell’ultima seduta di un anno che ha visto il titolo Generali lasciare a Piazza Affari il 38% della capitalizzazione di Borsa, il Leone di Trieste si muove al rialzo senza però riuscire ad avere ragione della media mobile di breve termine transitante a 19,20 euro. Sarebbe un segnale di fiducia che potrebbe riproiettare l’azione verso l’importante resistenza a 19,90/20 euro. Il superamento convinto di quest’ultima è necessario per riprendere il rialzo iniziato dai minimi in area 17,15 euro con un primo obiettivo intermedio a 20,50 e successivamente a 21,15. Tuttavia, finchè Generali non riuscirà a riportarsi sopra la media mobile a 14 giorni, rimarrà sotto pressione il supporto a 18,75 euro. Una sua caduta provocherebbe accerelazioni in direzione di quota 18 euro e, eventualmente, versop i suddetti minimi.

Operatività: Lo stop loss per le posizioni long di medio termine può essere posizionato su chiusura sotto 18,75 euro. Per l’apertura di nuove posizioni long attendere la violazione confermata di area 20 euro o, in ottica speculativa, sfruttare la tenuta del supporto a 18,75 con target 19,90 e stop loss su chiusura al di sotto del supporto stesso.

Alessandro Piu

(30/12/2008 - 10:30)

 

Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eutostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!

COMMENTA LA NOTIZIA