Generali: rischioso un nuovo test del supporto a 22 euro

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Generali rimane per il momento al di sotto della resistenza intermedia di area 22,45/50 euro, il cui superamento aprirebe la possibilità di allunghi verso un primo obiettivo individuabile a 22,90/23 euro. Un cambiamento di scenario positivo nel medio periodo si avrebbe tuttavia solo con una convinta rottura della resistenza a 23,40/50 euro che proietterebbe Generali in direzione di 23,80 in prima battuta, 23,25 e 24,50 successivamente. Pericolosa, viceversa, una nuova discesa verso il supporto di area 22, alla cui rottura potrebbero seguire discese verso 21,55 e 21,25 euro successivamente.


 


Operatività: l’apertura di nuove posizioni short sarà possibile su violazione al ribasso del supporto di quota 22 euro, con target a 21,55 e 21,25 euro e stop and reverse sopra 22,50. Da qui target iniziale a 22,90/23 euro. Posizioni long di medio termine solo a seguito di decisa rottura di quota 23,40.



Alessandro Piu


Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eurostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!


Commenti dei Lettori