Future Ftse Mib dimostrazione di forza ma la correzione rimane possibile

Inviato da Redazione il Mer, 15/05/2013 - 10:07
Quotazione: FTSE MIB
Chiusura vicino ai massimi di sessione ieri per il future su Ftse Mib. Nel corso della giornata l’indicatore è sceso fino a 16.795 punti, livello dove ha trovato un sostegno statico che già aveva offerto supporto giovedì scorso. Lo scenario rimane impostato positivamente ma sempre con il rischio di avvio di una fase correttiva che prenderebbe piede sotto 16.780. Viceversa, nuovi spunti long sono legati alla violazione di 17.125 punti. Da qui il Ftse Mib potrebbe salire verso 17.295 in prima battuta e 17.500 successivamente. Segnale di indebolimento, invece, sotto 17.775 con obiettivo a 16.430 con step intermedio a 16.560. Scenario rialzista: Mantenere stop profit per le posizioni long in essere a 16.785 punti. Nuovi long su superamento di 17.125 punti con target ravvicinato a 17.295 e stop a 17.000. Scenario ribassista: Su attacchi falliti a 17.125 e ritorno sotto 17.000, possibili short da 16.930 con target 16.785 e 16.545 successivamente. Stop loss su chiusure sopra 17.125. Contenuti tratti dalla newsletter Borsa in Diretta, pubblicata integralmente sul sito www.prodottidiborsa.com

Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eutostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!

COMMENTA LA NOTIZIA