FtseMib: quadro ribassista confermato ad eventuale cedimento di area 19.190 punti

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Nella prima seduta della settimana l’indice Ftse Mib è riuscito a limitare i danni nel corso del pomeriggio, fermando la discesa in area 19.090 punti, poco sopra la media mobile a 55 giorni transitante a 19.025. Il recupero dal livello indicato ha riportato le quotazioni in area 19.270 evitando una conferma in chiusura di seduta della violazione di quota 19.190, il 38,2% di ritracciamento di Fibonacci della salita messa a segno dai minimi del 12 dicembre. Il quadro grafico rimane ancora teso e l’indice è esposto su caduta della media mobile descritta e conseguentemente di quota 19.000, ad arretramenti in direzione di 18.700 punti in prima battuta.

Scenario rialzista:
Long speculativo possibile da 19.390 punti avrebbe target a 19.525 e 19.600 punti con stop loss a 19.275.

Scenario ribassista:
Apertura nuovi short da 19.465 punti con obiettivi a 19.090 e 18.885 con chiusura a 19.600.


Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eutostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!


Commenti dei Lettori