Ftsemib, generato il segnale buy

Inviato da Redazione il Lun, 29/11/2010 - 10:07
Quotazione: FTSE MIB

Prime fasi di contrattazione all’insegna degli acquisti per il Ftse Mib all’indomani della divulgazione dei dettagli del Piano di salvataggio irlandese. L’indice italiano mostra la propria forza relativa rispetto ad altri panieri del Vecchio Continente grazie alla deciso peso ricoperto dal comparto finanziario. La scorsa ottava proprio questo elemento aveva comportato una maggior debolezza rispetto agli indici di altre nazioni. Da un punto di vista prettamente operativo le ultime tre sedute della passata settimana hanno visto compratori e venditori protagonisti di una lunga battaglia. Le chiusure sempre sopra i supporti mobili rappresentati dalla trendline ascendente di lungo periodo disegnata con i top decrescenti del 16 aprile e del 2 agosto hanno rappresentato un segnale di forza anticipatore del rialzo odierno. La conferma della volontà di ritracciare almeno parzialmente la discesa intrapresa dai massimi del 19 novembre a 20.958 punti si è avuta con l’allungo oltre le resistenze di breve a 20.035 punti. A questo punto per chi non avesse già assunto una posizione long è possibile entrare in acquisto a 19.950 punti. Posizionando lo stop a 19.500, questo tipo di operatività permette di puntare ad un primo target di 20.500 punti e ad un secondo obiettivo di 20.830 punti.

Riccardo Designori

Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eutostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!

COMMENTA LA NOTIZIA