FTSEMIB future: probabile test del supporto dinamico in area 17.600 punti

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La seduta conclusiva della passata ottava non ha visto nuovi indietreggiamenti del future su indice Ftse Mib, ma neanche segnali di reazione. Confermata la perdita dei 18.000 punti, riavvicinati con un massimo di sessione a 17.960, lo scenario è impostato per un test della trendline rialzista che risale dai minimi del 28 agosto e 4 settembre transitante a 17.600 punti circa. L’eventuale violazione al ribasso del supporto dinamico lascerebbe esposta quota 17.500 e proporrebbe arretramenti fin sotto i 17.200. Necessario il recupero di 18.370 per riequilibrare la situazione. Il grafico a trenta minuti evidenzia il movimento che nelle ultime due sessioni ha visto il future oscillare tra 17.960 e 17.790.

Scenario rialzista:
Posizioni al rialzo speculative possono essere aperte da 17.600 con obiettivi a 17.795 e 17.950 e stop loss a 17.500.

Scenario ribassista
Nuova operatività short da 17.750 punti propongono obiettivi a 17.620 e 17.425 con stop loss a 17.850


Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eurostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!


Commenti dei Lettori