FtseMib future: possibile nuovo test dei minimi a 17.790 punti

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Nella seduta di metà settimana il future su indice Ftse Mib ha lasciato poche speranze agli investitori rialzisti. Dopo aver oscillato tra 18.290 e 18.175 punti per buona parte della giornata ha preso con decisione la strada del ribasso in seguito all’apertura di Wall Street. La discesa, che ha portato a un bilancio negativo superiore al punto percentuale, ha ricondotto l’indice in presenza del supporto psicologico di quota 18.000. La caduta porterebbe a mettere in difficoltà i minimi a 17.790 segnati il 6 dicembre, da dove il future aveva iniziato la salita esauritasi nel giro di un paio di sedute. Tra gli elementi negativi è anche da segnalare la violazione dall’alto verso il basso operata dalla media mobile a 14 giorni su quella a 55 periodi.

Scenario rialzista:
Per l’avvio di long speculativi attendere approdo in area 17.800. I target sarebbero a 17.900 e 17.950 mentre lo stop loss scatterebbe 17.750.

Scenario ribassista:
Opportunità short da 18.025 punti avrebbero target a 17.790 e 18.500 con stop loss a 18.100.


Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eutostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!


Commenti dei Lettori