FtseMib future: attenzione alla tenuta del supporto a 16.800 punti

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La rottura al ribasso del supporto intermedio e psicologico di quota 17.000 punti, che il grafico a trenta minuti ci mostra essere avvenuta al giro di boa della seduta di venerdì scorso, ha aggiunto nuova debolezza allo scenario del future sul Ftse Mib. Il minimo di sessione vicino a 16.850 e la chiusura non distante da questo livello lascia aperta la possibilità che venga presto messo sotto pressione il ben più importante livello a 16.800. Sotto 16.800 la discesa proseguirebbe verso 16.675 e 16.600 punti. Sul fronte opposto il recupero dei 17.000 rimanderebbe la possibilità di una caduta di quota 16.800 sebbene una svolta in positivo arriverebbe soltanto sopra 17.160 punti.

Scenario rialzista: Possibile impostare operazioni long da 17.000 punti con obiettivo 17.160 punti e 17.235 successivamente. Stop loss su caduta di 16.850.

Scenario ribassista: Abbassare stop profit per short in essere a 17.000. Nuovi short su violazione decisa di 16.800 e successivo pull-back. Target a 16.675.

Contenuti tratti dalla newsletter Borsa in Diretta, pubblicata integralmente sul sito www.prodottidiborsa.com


Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eurostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!


Commenti dei Lettori