FtseMib: confermata la validità della resistenza a 20.500 punti

Inviato da Redazione il Gio, 20/02/2014 - 08:36
Quotazione: FTSE MIB
Un’altra seduta caratterizzata da indecisione per l’indice Ftse Mib che ha terminato poco variato le contrattazioni. Nella seduta di mezza ottava, come visibile sul grafico a trenta minuti, il Ftse Mib è stato arginato al rialzo da quota 20.500 punti mentre sul fronte opposto ha nuovamente messo sotto pressione la soglia dei 20.300. Grosso modo si tratta del range di variazione che ha caratterizzato l’indice dallo scorso 14 febbraio. Una situazione di impasse che al rialzo potrà essere risolta con una violazione confermata di 20.580 punti, al rialzo, o di 20.300/275 al ribasso. Scenario rialzista: Long speculativi sono possibili da quota 20.400 punti. Avrebbero target a 20.506 e 20.580 con stop loss a 20.330. Scenario ribassista: Apertura posizioni short da 20.265 punti avrebbero target a 20.160 e 20.110 punti. Chiusura a 20.350 punti.

Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eutostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!

COMMENTA LA NOTIZIA