FTSE Mib, toccati target a 22.450. Confermata forza del trend primario, ma prima necessaria pausa sotto 22.500 punti

Il mercato italiano conferma il proprio stato di salute seduta dopo seduta..

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il mercato italiano conferma il proprio stato di grazia seduta dopo seduta. Anche oggi il FTSE Mib ha aperto con un’accelerazione rialzista ed ha aggiornato nuovi record relativi che hanno permesso all’indice di toccare il primo target rialzista individuato nelle precedenti analisi a 22.450 punti.

 

La barriera grafica a 22.500 punti potrebbe ora determinare una breve e fisiologica pausa di assestamento sul mercato. Il trend primario rimane comunque rialzista, così come confermato dagli indicatori di breve e dal Macd. Un eventuale breakout dei 22.500 punti, da confermare anche nel corso della prossima settimana, potrebbe generare un ulteriore allungo rialzista in direzione del secondo target a 22.600 punti.

 

In questo scenario, il quadro non dovrebbe subire significative alterazioni fintanto che i prezzi non scivoleranno sotto quota 22.197 punti. In tal caso, la flessione delle quotazioni potrebbe portare al pullback delle ex resistenze statiche a 22.065 e 22mila punti.


Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eurostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!


Commenti dei Lettori