Ftse Mib future: nuovi spunti rialzisti solo oltre i 16.370 punti

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il Ftse Mib future ha rallentato la sua corsa nella seduta di metà settimana, violando al rialzo in intraday quota 16.260, livello di resistenza più volte messo sotto pressione nel corso della prima metà del mese di marzo. Un tentativo di rottura in parte rientrato e che necessita, pertanto, di ulteriori conferme per poter dare al mercato un nuovo segnale positivo in grado di proiettare il future in direzione di obiettivi fino a oltre 16.800 punti. Il grafico a trenta minuti permette tuttavia di evidenziare un doppio tentativo di test a 16.350 nel corso della seduta, doppio massimo che potrebbe ora favorire una correzione delle quotazioni. Monitorare a tal scopo quota 16.245 al di sotto della quale potrebbero arrivare discese in direzione di 16.160.


Scenario rialzista: Raggiunti i target a 16.260 punti è possibile ora elevare lo stop profit a 16.190 punti. Per l’apertura di nuove posizioni long necessaria una chiusura di seduta decisa oltre i 16.370 punti.


Scenario ribassista: Short su rottura al ribasso di 16.190 punti con target a 16.045 e stop profit a 16.290. Possibile incrementare su discese sotto 16.045.


Contenuti tratti dalla newsletter Borsa in Diretta, pubblicata integralmente sul sito <a href=”http://www.prodottidiborsa.com” target=”_blank” class=”scritteblubold “>www.prodottidiborsa.com </a>


Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eurostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!


Commenti dei Lettori