FTSE Mib future: nel mirino le resistenze di area 16.770 punti

Inviato da Redazione il Gio, 01/08/2013 - 09:51
Quotazione: FTSE MIB

E’ stata una seduta di consolidamento dei rialzi maturati martedì quella di ieri da parte del FTSE Mib future. Il principale paniere della Borsa italiana il 30 luglio aveva infatti generato un interessante segnale d’acquisto con la violazione al rialzo delle resistenze statiche di area 16.500 punti. La soglia menzionata aveva arginato le velleità rialziste dell’indice dal 24 luglio. Positiva in tal senso è stata la conferma giunta ieri, con il paniere che ha visto la pressione dei venditori venire meno in prossimità dei 16.445
punti, soglia il cui superamento al rialzo aveva favorito la violazione delle resistenze statiche menzionate ad inizio analisi. Come emerge dal grafico a 30 minuti, indicazioni positive sono giunte anche dal sostegno offerto dalle medie mobili.

Scenario rialzista: Long a 16.475 punti, con stop al cedimento dei 16.420 punti, hanno target a 16.560 e 16.740 punti.

Scenario ribassista: Short a 16.745 punti con target a 16.585 e 16.480 con stop loss che scatterebbe a 16.790.

Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eutostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!

COMMENTA LA NOTIZIA