FTSE Mib future: fondamentale la tenuta dei supporti di area 15.750 punti

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La vicinanza delle quotazioni del Ftse Mib future con i supporti dinamici espressi dalla trendline ascendente tracciata con i minimi del 5 e 17 aprile non sono bastati per arginare la pressione dei venditori nel corso della seduta di ieri. Le quotazioni del basket dopo un’apertura a 16.240 punti, esatta soglia di passaggio della linea di tendenza, hanno provato a reagire. Tentativo totalmente mancato se si considera che nel corso della seduta il paniere non è stato capace nemmeno di testare le prime resistenze statiche poste in area 16.415 punti. A pesare sulle prospettive dell’indice anche la violazione di ieri dei supporti espressi dalla trendline menzionata in precedenza. A questo punto l’indice appare proiettavo verso i supporti statici di area 15.730/15.750 punti.

Scenario rialzista: Long speculativi a 15.750 punti, con stop con violazioni dei 15.600 punti, hanno primo target a 16.040 punti e secondo a 16.350 punti.

Scenario ribassista: Operatività short possibile da 16.150 punti con obiettivi a 15.945 e 15.785 punti. Stop loss al superamento dei 16.380 punti.


Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eurostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!


Commenti dei Lettori