FTSE Mib: eventuali correzioni in area 20.580 punti strizzano l’occhio a nuovi long

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il nulla di fatto della Banca centrale europea ha costretto ieri il Ftse Mib alla ritirata dopo i forti guadagni della prima parte della seduta. L’indice è riuscito comunque a portare a casa un piccolo guadagno che consolida la reazione della vigilia e conferma il superamento delle resistenze di area 20.580 punti. L’arretramento pomeridiano ha riportato le quotazioni sul livello intermedio dei 20.750 punti. Ulteriori discese non comprometterebbero il segnale positivo dato mercoledì con possibili nuovi ingressi long da area 20.580. Un ritorno sotto 20.400, zona di passaggio della media mobile a 14 giorni, riporterebbe lo scenario di medio termine in posizione neutrale.

Scenario rialzista: Possibile apertura posizioni long su pullback a 20.580 punti con target 20.800 e 21.000. Lo stop loss scatterebbe a 20.399.

Scenario ribassista: Short speculativi sotto 20.580 punti hanno possibili target a 20.370 e 20.250 con chiusura posizione a 20.750.


Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eurostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!


Commenti dei Lettori