Ftse Mib: determinante il superamento dei 20 mila punti

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Una conclusione di ottava positiva quella passata per il Ftse Mib, che ha permesso di riportarsi nei pressi della soglia dei 20.000 punti e vicino ai massimi pluriennali stabiliti mercoledì a 20.071 punti. Gli ultimi segnali positivi offerti dall’indice guida di Piazza Affari, rottura al rialzo di 19.500 e allungo oltre 20.000, vengono dunque confermati. La strada è ora aperta in direzione dei prossimi obiettivi, il primo dei quale è costituito dai massimi dell’1 luglio 2011 a 20.560 punti. Sul fronte opposto, sotto 19.465 possibili prese di beneficio in direzione di 19.500 che non modificherebbero il quadro grafico rialzista.

Scenario rialzista:
Nuovi long possibili su superamento di 20.071 punti avrebbero target a 20.290 e 20.560 punti con uno stop loss a 19.890.

Scenario ribassista:
Short speculativi sono possibili da 19.889 punti con obiettivi a 19.796 e 19.730 punti. Chiusura posizione a 20.000 punti.


Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eurostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!


Commenti dei Lettori