FTSE Mib: accelerazioni oltre le resistenze di area 19510 punti potrebbero dare nuova linfa ai compratori

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La seduta di venerdì ha ricalcato le stesse orme delle precedenti, caratterizzate da elevata volatilità. Dopo una prima mezza giornata in calo il Ftse Mib ha reagito ancora una volta in corrispondenza all’area di supporto 19.090/080 punti, già testata il 27 e il 29 gennaio. Nei pressi si trova anche a passare la media mobile a 55 giorni. La reazione è stata veemente, come nelle precedenti occasioni ed ha riportato l’indice fin nei pressi di area 19.500 punti, area di passaggio della media mobile a 14 giorni. Il bilancio complessivo è pertanto invariato ma si è almeno evitata una pericolosa caduta di quota 19.080 che avrebbe potuto spingere l’indice a 18.700 punti in prima battuta e successivamente verso 18.160.

Scenario rialzista: L’operatività long può essere implementata da 19.510 punti e avrebbe target a 19.650 e 19.740 con stop loss a 19.400.

Scenario ribassista: Short possibili su mancate conferme sopra 19.500 e ritorno sotto 19.400. Target a 19.260 e 19.175 e stop loss a 19.515.


Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eurostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!


Commenti dei Lettori