FonSai, muro a 36 euro prima di attaccare i massimi

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Borse deboli in attesa della decisione Bce sui tassi di interesse in Eurolandia e dopo i nuovi record della vigilia. Non sembra risentirne Fondiaria Sai che si sta muovendo a Piazza Affari con un rialzo poco oltre il mezzo punto percentuale a 35,44 euro. Dopo aver toccato nuovi massimi storici a metà dicembre 2006 il titolo ha oscillato in trading range fino a metà gennaio quando, a seguito di rottura al ribasso della base del canale, è sceso a testare il forte supporto di area 34,20. Il rimbalzo iniziato da tale livello potrà riprendere verso i massimi storici di quota 36,8 euro a superamento di area 36 mentre sopra 36,8 l’obiettivo diventerà l’area 37,75/38 euro. Al ribasso Fondiaria Sai, sotto 34,60, tornerebbe a testare il supporto di area 34,20 la cui violazione avrebbe implicazioni negative per il quadro grafico con possibile scivolamento verso 33,4, 32,4 e 32 euro.


Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eurostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!


Commenti dei Lettori