Fondiaria prova il rimbalzo dopo le recenti vendite

Inviato da Redazione il Mar, 06/07/2010 - 12:09

Dopo la discesa dai massimi a 8,715 euro iniziata lo scorso 17 giugno, Fondiaria sembra aver trovato oggi la forza per reagire. Nonostante la rottura dei minimi a 7,57 euro avvenuta l’1 luglio, le azioni della compagnia assicurativa appaiono pronte per un rimbalzo tecnico. Il quadro grafico di fondo, che permane comunque ampiamente negativo, vedrà un leggero miglioramento in caso di chiusura odierna superiore a 7,57 euro. In questo contesto si possono aprire posizioni long speculative a 7,6 euro con stop sotto 7,30 euro e target 8,18 euro. Un’ulteriore conferma di un tentativo di rimbalzo tecnico si avrà con l’incrocio dal basso verso l’alto della media mobile a 14 sedute attualmente passante a 7,82 euro. Se il mercato dovesse sostenere il ritracciamento del movimento ribassista in essere, le azioni potrebbero spingersi anche fino alle resistenze di area 8,70 euro.

Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eutostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!

COMMENTA LA NOTIZIA