Finmeccanica: preoccupante la rottura del supporto statico a quota 0.52 euro

Inviato da Redazione il Mer, 21/05/2003 - 11:46
Quadro tecnico particolarmente delicato per Finmeccanica che in questi minuti segna in area 0.5070 una flessione prossima ai due punti percentuali. L'analisi grafica mostra come il titolo abbia rotto ieri l'importante supporto statico a quota 0.52 euro, valore che più volte nelle ultime settimane aveva mostrato la propria validità. Su prosecuzione del movimento segnaliamo il supporto statico a 0.50 euro, sotto cui è lecito attendersi un'estensione verso quota 0.48 e poi in area 0.4650, sui minimi di fine marzo. Si noti peraltro l'importanza della trendline ribassista di lungo periodo (linea tratteggiata blu, attualmente in area 0.47 euro), rotta al rialzo a metà aprile, che potrebbe ora fungere da supporto dinamico. Al rialzo, l'outlook di breve sul titolo tornerebbe positivo solo con il veloce recupero di quota 0.52 euro. Per assistere a nuovi impulsi rialzisti attendiamo comunque il superamento dei massimi relativi dell'ultimo impulso rialzista in area 0.54 euro. Oltre tale resistenza probabile estensione del movimento verso i massimi relativi in area 0.59-0.60 euro, con target intermedio in area 0.57 euro. L'analisi degli oscillatori mostra un Macd che ha fornito il segnale di uscita dal titolo nella seduta del 12 maggio scorso incrociando la propria media mobile. Rsi girato in negativo. Volumi nella media del periodo.

Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eutostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!

COMMENTA LA NOTIZIA