Finmeccanica: nuovi spunti rialzisti solo su conferma rottura di quota 0,69 euro

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Seduta relativamente tranquilla questa mattina a Piazza Affari per Finmeccanica attualmente in flessione dello 0,19% a 0,6750 euro. Il trend rialzista delle ultime settimane sembra aver trovato un valido ostacolo in prossimità dei massimi relativi dello scorso mese di aprile a 0,69 euro. Solo la violazione confermata in close di tale resistenza favorirebbe ora nuovi spunti rialzisti con primo target a 0,6970 euro, dove verrebbe chiuso il gap-down aperto dal 10 marzo scorso, e poi in prossimità della resistenza a 0,7150 ed infine sui massimi di metà febbraio in area 0,7350.
Al ribasso da monitorare i supporti a 0,6660 e poi in area 0,66, la cui violazione favorirebbe un ulteriore estensione del movimento verso area 0,65 e probabilmente verso il supporto statico in area 0,64 euro. Solo la violazione di tale livello farebbe volgere al negativo l’outlook di medio periodo sul titolo favorendo un’estensione verso area 0,6250 e poi a 0,61 euro.


Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eutostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!


Commenti dei Lettori