Finmeccanica al test del supporto di quota 17,50

Inviato da Redazione il Ven, 05/09/2008 - 11:19

Dopo il quasi -5% incassato nella seduta della vigilia il titolo Finmeccanica prosegue oggi nella discesa arretrando di circa l’1,5% e mettendo sotto pressione l’importante supporto statico di medio periodo posizionato a 17,50 euro. La sua tenuta sarà fondamentale per evitare nuovi segnali negativi e approfondimenti del ribasso verso gli obiettivi di quota 17 euro e 16,30 successivamente. Possibili rimbalzi del titolo troveranno un primo ostacolo in area 18 euro e successivamente nell’area delle medie mobili a breve e medio termine (18,15 e 18,30). Solo al di sopra di questo livello Finmeccanica si metterebbe al riparo da nuove discese e potrebbe ritentare un attacco a quota 18,75 euro dove si era arenata la ripartenza effettuata dalla metà di agosto. Segnale positivo oltre 18,75 euro con obiettivi a 19,30 e 20 euro.

Operatività: Possibile l’apertura di posizioni short su violazione conferata in chiusura di seduta di 17,50 euro. Primo target a 17 euro e stop loss a 18 euro. Per l’apertura di posizioni long attendere almeno il ritorno sopra 18,30 con target 18,75 o ancora meglio una violazione decisa di 18,75 euro.

Alessandro Piu

 

Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eutostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!

COMMENTA LA NOTIZIA