Finmeccanica aggrappata al supporto dei 21,20 euro

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Ancora una giornata di passione per gli azionisti Finmeccanica con il titolo che perde oggi quasi 3 punti percentuali stazionando in prossimità dell’importante supporto statico evidenziato in area 21,20 euro. L’eventuale cedimento in close di giornata di questo supporto fornirebbe un’ulteriore prova della debolezza del titolo aprendo la strada a nuove estensioni ribassiste verso i successivi livelli identificabili in area 21 e successivamente a 20,75 e 20,50 euro. Si noti comunque l’ampio down-gap aperto oggi che verrebbe chiuso a quota 21,75 euro. Per aprire nuove posizioni rialziste è comunque meglio attendere la violazione degli ultimi massimi relativi in area 22,15 euro. Sotto tali valori, invece, eventuali rialzi sarebbero da intendersi come semplici rimbalzi tecnici che potrebbero essere sfruttati per chiudere le posizioni rialziste in essere o, in ottica di speculazione di breve termine, per aprire posizioni ribassiste. Si noti come le medie mobili esponenziali a breve (14 periodi) e medio (50 periodi) termine si siano pericolosamente riavvicinate evidenziando l’attuale debolezza del titolo. Marco Berton.


Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eurostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!


Commenti dei Lettori