Fiat pronta alla correzione?

Inviato da Redazione il Gio, 21/05/2009 - 11:38

Seduta ribassista per il titolo Fiat dopo l’attacco, portato ieri e fallito, alla resistenza di quota 8,12 euro. Un livello che se rotto al rialzo con sostegno volumetrico e conferma in chiusura di seduta, darebbe un segnale positivo e proietterebbe l’azione del Lingotto verso l’obiettivo dei 9 euro, livelli mancanti dall’ottobre 2008, con step intermedio a 8,44 euro. Da segnalare è tuttavia l’andamento dell’oscillatore Rsi, in divergenza rispetto al grafico dell’azione. Ciò potrebbe preludere a una correzione che prenderebbe consistenza con una violazione al ribasso del supporto dinamico e statico di quota 7,66 euro. In tal caso, dopo la chiusura del gap rialzista lasciato aperto lo scorso 19 maggio, Fiat potrebbe estendere la discesa verso 7,28 euro, supporto da non violare per non generare un segnale negativo con primo target in area 6,93.  

Operatività: Le posizioni long in essere possono essere mantenute aperte con stop profit a 7,66 euro. Per l’apertura di nuovi long attendere una chiusura decisa oltre 8,12, target a 8,44 e 9 euro e stop loss a 7,90.

Alessandro Piu

(21/5/2009 - 11:30)

Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eutostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!

COMMENTA LA NOTIZIA