Fiat: primo campanello d'allarme sotto i 23 euro

Inviato da Redazione il Mar, 24/07/2007 - 12:02

Reazione negativa di Fiat alla diffusione dei risultati trimestrali con il titolo che si porta in negativo perdendo circa mezzo punto percentuale in area 23,30 euro. L'analisi grafica mostra come da alcune giornate le quotazioni stiano testando il fondamentale supporto statico posto a quota 23 euro (23,02 euro il minimo intraday odierno).  Il trend di breve rimarrà impostato al rialzo fino a tenuta di tale supporto favorendo un nuovo test dei massimi registrati a metà mese in area 24 euro. Sopra tale livello possibile allungo verso area 24,5 e poi a 25 euro. Sotto area 23 euro il titolo potrebbe invece accelerare al ribasso favorendo la chiusura del gap up aperto da inizio mese in area 22,40 euro. Il successivo supporto statico è posizionato in area 22 euro, dove attualmente transita anche il supporto dinamico coincidente con la media mobile a 50 periodi. Il trend di lungo periodo volgerebbe comunque al negativo solamente su decisa violazione della trendline attualmente transitante in area 21,50 euro, evento al momento ben poco probabile. Marco Berton.

Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eutostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!

COMMENTA LA NOTIZIA