Fiat: importante la tenuta del supporto dinamico in area 5.25 euro.

Inviato da Redazione il Mar, 01/04/2003 - 12:05
Ancora una giornata negativa per il titolo di Torino, che dopo aver registrato un minimo a quota 5.53 ora viene scambiato a 5.56 in ribasso di oltre un punto percentuale. Dal grafico possiamo notare come i prezzi si stiano muovendo da parecchi mesi all’ interno del canale discendente evidenziato con le rette rosse e come i prezzi ora si trovino molto vicino alla return line di detto trend che attualmente transita in area 5.25 euro. La discesa al disotto di tale supporto favorirebbe ulteriori ribassi verso area 5, 4.70 dove transita la RT parallela alla TL ribassista di breve periodo ( linea tratteggiata blue ), 4.50. Al rialzo, il recupero di area 5.70 permetterebbe rialzi verso al TL ribassista di breve che al momento transita in area 6.21 euro. Solo la rottura rialzista di tale resistenza, accompagnata da incremento volumetrico, favorirebbe ulteriori rialzi verso le successive resistenze poste a 6.50, 6.80 euro ( linea tratteggiata blue ). L’ esame degli oscillatori mostra : Macd: impostato al rialzo dalla seduta del 19-03. Importanti le prossime sedute essendo l’oscillatore stesso molto vicino alla propria media. Rsi : impostato al ribasso. Interessante notare l’ avvicinarsi dello stesso oscillatore alla fascia di iper-venduto, fattore che potrebbe, quanto meno, favorire un rimbalzo tecnico. Volumi: nella media di periodo, in contrazione dal massimo di fine febbraio.

Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eutostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!

COMMENTA LA NOTIZIA