Fiat: importante la tenuta dei minimi assoluti in area 5.12 euro.

Inviato da Redazione il Mer, 23/07/2003 - 10:50
Giornata negativa per il titolo Fiat, che termina la seduta di ieri a quota 5.25 in ribasso di oltre un punto percentuale. Dal grafico possiamo notare come i prezzi nella seduta di oggi si siano avvicinati alla zona di supporto identificata con l’ area di minimi assoluti registrati dai prezzi in area 5.12 evidenziata sul grafico con una retta rossa. Risulta quindi evidente come sia importante che tale supporto non venga violato al ribasso; se così non fosse, verosimile attendersi ulteriori discese verso i successivi supporti posti in area 4.50-4.40 dove al momento transita la mediana ( linea tratteggiata blue ) parallela alla trend line ribassista di medio periodo ( linea blue ), area 4 ed, in caso di ulteriori discese verso area 3.50, target ottenuto proiettando l’ ampiezza della grossa zona di congestione all’ interno della quale i prezzi si stanno muovendo da oramai parecchi mesi, compresa tra quota 6.86 e quota 5.12. Al rialzo, la tenuta di area 5.10, permetterebbe nuove salite verso le resistenze poste in area 5.50-5.60, 6.00, 6.50 ed infine verso la parte alta della sopra detta zona di congestione identificabile in area 6.86-6.90 euro. Il sentiment di medio periodo volgerebbe in positivo solo alla rottura rialzista di area 7 euro. L’ esame degli oscillatori mostra : Macd: impostato al ribasso dalla seduta del 23-06 Rsi : impostato al ribasso. L’ avvicinarsi dello stesso alla zona di iper-venduto potrebbe favorire, quanto meno, dei rimbalzi tecnici. Volumi: in incremento negli ultimi due mesi.

Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eutostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!

COMMENTA LA NOTIZIA