Fiat: confermata validità del canale ascendente

Inviato da Redazione il Mar, 28/02/2006 - 11:58

Prese di beneficio questa mattina per il titolo automobilistico che registra in questi minuti una flessione prossima al punto percentuale in area 9,21 euro.
L'analisi grafica mostra come le quotazioni continuino a permanere all'interno di un chiaro canale rialzista tracciabile dai minimi di fine ottobre 2005. Le quotazioni con i massimi registrati ieri hanno nuovamente testato la parte superiore di suddetto canale che deve essere quindi interpretata quale resistenza dinamica. Considerando anche l'elevato livello di ipercomprato evidenziato dagli oscillatori, riteniamo ora probabile una fase di consolidamento con potenziale base in area 9 euro. Lo scenario rimarrebbe comunque positivo fino a tenuta del supporto statico in area 8,6 euro, ovvero fino alla tenuta della parte inferiore del canale sopra citato. Al rialzo, oltre area 9,5 euro segnaliamo l'importanza di quota 9,7 euro, massimo relativo del 2 dicembre 2002, la cui eventuale rottura aprirebbe la strada ad ulteriori spunti rialzisti con successivi  target a 10, 10,50 per terminare in area 11 euro.

Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eutostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!

COMMENTA LA NOTIZIA