EuroStoxx50: confermata validità della resistenza a 3.000 punti

Inviato da Redazione il Mer, 11/12/2013 - 08:46
La reazione avviata venerdì scorso dal future su Eurostoxx 50 pare essersi già esaurita. La soglia dei 3.000 punti si è dimostrata un ostacolo troppo grande da superare per l’attuale forza dell’indice. Peraltro l’area è caratterizzata anche dal transito della media mobile a 55 periodi. Il risultato è stata una sessione in deciso ribasso per il future con un ritorno nelle vicinanze dei supporti di area 2.945 punti. L’indice rimane esposto al rischio che al pressioni in vendita lo sospinga sotto i 2.930 punti, dove troviamo la media mobile a 14 giorni. Sul fronte opposto lo scenario potrebbe riequilibrarsi solo a seguito di un recupero confermato di area 3.000. Scenario rialzista: Long speculativi da 2.956 punti avrebbero target a 2.970 e 2.976. Lo stop loss scatterebbe a 2.949 punti. Scenario ribassista: Short da 2.955 punti avrebbero obiettivi a 2.945 e 2.934. Lo stop scatterebbe su superamento di 2.960.

Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eutostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!

COMMENTA LA NOTIZIA