Eurostoxx 50: la violazione di ieri delle resistenze statiche a 2.610 punti nuovo segnale di forza

Inviato da Redazione il Ven, 28/06/2013 - 10:30

Nuova prova di forza ieri per l’Eurostoxx 50 future, con il paniere continentale che ha dato seguito ai rialzi maturati mercoledì. Mentre il 26 a capitolare erano state le resistenze statiche poste nell’intorno dei 2.550 punti, ieri il basket ha oltrepassato le resistenze statiche e psicologiche poste nell’intervallo tra i 2.600 e i 2.610 punti. L’ascesa dei corsi del paniere ha continuato a essere sostenuta dai supporti dinamici espressi sul grafico a 30 minuti dalla trendline ascendente tracciata con i minimi del 25 e 26 giugno, linea di tendenza ripetutamente testata nel corso della mattinata di ieri. La violazione al ribasso della linea di tendenza potrebbe in tal senso  anticipare il possibile inizio di una nuova fase ribassista. 

Scenario rialzista: Possibile l’implementazione di strategie long a 2.585 punti con obiettivi a 2.624 e 2.650. Stop loss con ritorni sotto i 2.580 punti.

Scenario ribassista: L’apertura di posizioni al ribasso sono possibili da 2.628 punti con obiettivi a 2.590 e 2.565 punti. Stop loss a 2.637 punti.

Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eutostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!

COMMENTA LA NOTIZIA