Eurostoxx 50 future: continua la lotta in area 2.800 punti, nuova prova di forza solo sopra i 2.825 punti

Inviato da Redazione il Gio, 08/08/2013 - 09:57

La tenuta dei supporti statici di area 2.777 punti, livello lasciato in eredità dal low del 6 agosto, ha permesso ieri all’Eurostoxx 50 future di archiviare una seduta nella quale sono emersi segnali di un possibile rimbalzo utile a completare il pull back tecnico dei vecchi supporti di area 2.800/2.805 punti violati al ribasso martedì. Il pull back potrebbe essere più profondo qualora il paniere volesse portare a termine il test del cambio di stato dei supporti dinamici espressi dalla trendline tracciata sul grafico a 30 minuti con i minimi crescenti del 2 e 5 agosto. Attualmente detta linea di tendenza transita in prossimità dei 2.810 punti. In questa fase solo accelerazioni,
da confermare al termine delle contrattazioni, oltre i 2.825 punti darebbero nuova linfa all’impostazione rialzista del paniere.

Scenario rialzista: Long a 2.781 punti avrebbero target a 2.804 e 2.810 punti. Lo stop loss scatterebbe sotto i 2.774 punti.

Scenario ribassista: Short a 2.808 punti hanno obiettivi a 2.779 e 2.765 punti. Chiusura delle posizioni a 2.820 punti.

Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eutostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!

COMMENTA LA NOTIZIA