Eurostoxx 50: nuovo attacco alle resistenze a 3.600 punti

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Momento di enfasi per l’azionario europeo, reduce da una seduta altrettanto brillante in grado di catapultare l’indice Eurostoxx 50 nuovamente all’attacco delle coriacee resistenze statiche a 3.600 punti.

Le quotazioni del basket sono risalite dopo la falsa partenza della prima seduta dell’anno, riconquistando già il 3 gennaio l’importante livello psicologico a 3.500 punti e poi quello statico a 3.520 punti.

 

Lo scenario risulta pertanto migliorato nel breve e medio termine, in quanto l’indice ha di fatto interrotto la tendenza negativa in atto dal 19 dicembre scorso, proprio in seguito al mancato breakout della resistenza a 3.600 punti.

Quest’ultimo livello rimane un pivot point fondamentale per quanto riguarda le prossime settimane in quanto solo oltre questa barriera il mercato potrebbe veder interrotta nei fatti la tendenza laterale all’interno del trading range che caratterizza le negoziazioni da metà novembre 2017.

 

Scenario rialzista: Long sulla forza a 3.600 punti, con stop a 3.570 punti. Primo target stimato a 3.620 e successivo a 3.650 punti.

Scenario ribassista: Short su ritorni a 3.580 punti, stop a 3.610 punti, avrebbero target a 3.450 e 3.400 punti.


Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eurostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!


Commenti dei Lettori