Espresso: confermata validità del quadro ribassista

Inviato da Redazione il Mar, 29/05/2007 - 14:34

Giornata relativamente tranquilla per il titolo Gruppo Editoriale l'Espresso che scambia in questi minuti in area 3,71 euro, sostanzialmente in linea con il close della vigilia. L'analisi effettuata attraverso grafici a candele rende immediatamente l'idea della difficoltà che sta attraversando il titolo che ha inanellato nelle ultime 12 sedute ben 11 black candle (valore di chiusura di giornata inferiore all'apertura). Viene quindi confermato il chiaro trend ribassista accentuato dallo stacco del dividendo da 16 centesimi di euro avvenuto il 23 aprile scorso. In quest'ottica, nonostante l'evidente situazione di ipervenduto evidenziata dagli oscillatori, non si intravedono segnali per una imminente inversione del trend. Solo il superamento dell'ultimo massimo relativo posto a quota 3,79 euro porrebbe le basi per costruire un rimbalzo maggiormente significativo. In tal caso possibile accelerazione verso il primo target evidenziabile in area 3,90 oltre cui segnaliamo l'importanza di quota 3,98 euro, dove verrebbe chiuso l'ampio down-gap aperto proprio in occasione dello stacco della cedola.
Ulteriore negatività, invece, su eventuale perdita di area 3,70 euro sotto cui il titolo potrebbe sprofondare verso area 3,60 e successivamente verso i minimi del lontano luglio 2003 in area 3,45 euro. Marco Berton.

Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eutostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!

COMMENTA LA NOTIZIA